Edizione: - Dopo il crollo
del Ponte di Genova
nasce il Siscon

Il Politecnico di Torino ospita il nuovo Centro sulla sicurezza delle infrastrutture per un monitoraggio su scala reale, Stefano Sapienza, Bernardino Chiaia, Alessandro Fantilli e Francesco Tondolo

Dopo il crollo <br>del Ponte di Genova<br> nasce il Siscon

I recenti eventi di crolli e degrado generalizzato, in parte sorprendente, delle infrastrutture e delle costruzioni pongono l’ingegnere civile, oggi, nelle condizioni di dover aggiornare le proprie conoscenze studiando direttamente le strutture reali esistenti, nella loro scala globale e in…

Edizione: - L’importanza di infrastrutture verdi
nelle nostre aree urbane
contro i cambiamenti climatici

Emanuela Coppola e Gerardo Antonio Leon

L’importanza di infrastrutture verdi <br>nelle nostre aree urbane <br>contro i cambiamenti climatici

Green infrastructure è una terminologia coniata negli Stati Uniti della metà degli anni 1990 (Henein Merriam, 1990), che mette in evidenza l’importanza dell’ambiente naturale nelle decisioni riguardanti la pianificazione territoriale. L’US Enviromental Protection Agency (EPA), che rappresenta l’agenzia che ha…

Edizione: - “L’Italia ha dimenticato
la cultura delle infrastrutture
cuore del boom economico”

Intervista a Elio Masciovecchio componente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Paolo Ribichini

“L’Italia ha dimenticato <br>la cultura delle infrastrutture <br>cuore del boom economico”

Il crollo del Ponte Morandi è stato solo il più recente e drammaticamente evidente caso di mancata o errata manutenzione delle infrastrutture stradali in Italia.Il 7 luglio 2014 quattro persone rimangono ferite nel crollo di un tratto del viadotto Lauricella…

Edizione: - Torretta Pepoli di Erice
Da monumento degradato
a Osservatorio per la pace

Un intervento conservativo e di rifunzionalizzazione ha ridato all’edificio Liberty l’antico splendore, Angelo Catalano

Torretta Pepoli di Erice <br>Da monumento degradato <br>a Osservatorio per la pace

Dopo decenni di abbandono e di degrado, la Torretta Pepoli di Erice in Sicilia è tornata allo splendore d’un tempo grazie ai lavori di recupero conservativo, rifunzionalizzazione e miglioramento geotecnico, grazie al finanziamento con fondi europei e comunali. Il progetto…

Edizione: - Il modello digitale
per comunicare il progetto
anche in fase di concorso

Si chiama Communication Information Modeling e consente di sfruttare al meglio la tecnologia BIM, Marco Capobianchi*

Il modello digitale <br>per comunicare il progetto <br>anche in fase di concorso

* Architetto – BIM Manager. Responsabile programma formativo sulla digitalizzazione nel settore delle costruzioni Ordine degli Architetti di Roma e Provincia. In Italia il mercato delle costruzioni sta attraversando un periodo piuttosto complesso. La profonda crisi economica ha messo a…

Edizione: - Alla scoperta di Chicago
tra modernismo e arte
grazie alla Fondazione

L'esperienza di Inarcassa ha permesso a molti professionisti di entrare in contatto con una realtà sconosciuta, Paolo Buccheri

Alla scoperta di Chicago<br> tra modernismo e arte<br> grazie alla Fondazione

Sulla scorta del successo della prima edizione del Workshop Internazionale organizzato dalla Fondazione Inarcassa che si è svolto l’anno scorso a Dubai, anche in questa seconda esperienza a Chicago dal 23 al 27 ottobre 2018, vi è stata una buona partecipazione di professionisti che hanno avuto modo di conoscere una nuova realtà metropolitana

Edizione: - Prevenire gli incendi
L’importanza di un’azione quotidiana

L’8 e 9 giugno si è tenuto a Torino PREVINTO18 per diffondere la cultura della sicurezza, Fabrizia Giordano e Stefano Sapienza

Prevenire gli incendi<br/>L’importanza di un’azione quotidiana

Grande successo per la prima edizione di PREVINTO18, Prevenzione Incendi Torino 2018, evento nazionale interamente dedicato alla prevenzione incendi organizzato dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino l’8 e il 9 giugno al Lingotto Fiere, con il patrocinio di CNI,…

Edizione: - Un piano d’azione per le città sostenibili
Idee dal Congresso degli Architetti

Giuseppe Cappochin

Un piano d’azione per le città sostenibili<br/>Idee dal Congresso degli Architetti

L’orgoglio di far parte di una grande comunità professionale portatrice di un ambizioso progetto per il Paese. È stato questo il sentimento forte che ha accompagnato il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori nei tre giorni dei lavori…

Edizione: - Il fascicolo del fabbricato
Un ottimo strumento che non trova attuazione

Manca una normativa che completi la sua applicazione Permetterebbe una valutazione della staticità degli edifici, Angelo Catalano

Il fascicolo del fabbricato<br/>Un ottimo strumento che non trova attuazione

Il fascicolo del fabbricato è un ottimo strumento per il monitoraggio dello stato di conservazione del patrimonio edilizio finalizzato ad individuare le situazioni di rischio degli edifici e a programmare nel tempo interventi di ristrutturazione e manutenzione per migliorare la…

Edizione: - Procedimenti edilizi e burocrazia Nasce “Ciclope”

L’Ordine degli architetti di Roma istituisce un organo consultivo che consente di semplificare e di attuare la sussidiarietà, Vito Rocco Panetta

Procedimenti edilizi e burocrazia Nasce “Ciclope”

Semplificare vuol dire ridurre la complessità e quindi rendere le procedure più facili. In direzione del principio di sussidiarietà, il Consiglio dell’Ordine degli architetti di Roma e provincia, deliberando nella seduta del 27 marzo 2018, ha istituito la Commissione Integrata…